Warning: include(/home/betoncap/public_html/reica.org/wp-includes/assets/script-loader-packages.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/betoncap/public_html/reica.org/wp-includes/script-loader.php on line 239

Warning: include(): Failed opening '/home/betoncap/public_html/reica.org/wp-includes/assets/script-loader-packages.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php73/pear') in /home/betoncap/public_html/reica.org/wp-includes/script-loader.php on line 239

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/betoncap/public_html/reica.org/wp-includes/script-loader.php on line 241
Cannabis: scoperto un nuovo composto psicoattivo, il THCP. Ha una potenza superiore di 30 volte rispetto al THC | Reica
1-maria

Cannabis: scoperto un nuovo composto psicoattivo, il THCP. Ha una potenza superiore di 30 volte rispetto al THC

Dei ricercatori italiani hanno isolato dalla cannabis un nuovo fitocannabinoide con proprietà psicotrope più importanti di quelle del THC. Possibili quindi nuove prospettive per le diverse patologie per le quali è già oggi impiegata la cannabis terapeutica, dal sonno all’ansia, dalla sclerosi multipla, all’autismo e al dolore neuropatico.

Sono stati scoperti dei nuovi fitocannabinoidi, isolati a partire da una varietà di cannabis medicinale. In particolare una molecola, il THCP, potrebbe avere degli interessanti risvolti terapeutici. Lo suggerisce una ricerca italiana condotta dall’equipe di Giuseppe Cannazza del Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con il CNR-Nanotec di Lecce, la sezione di Farmacologia dell’Università della Campania e il Dipartimento di Chimica dell’Università La Sapienza di Roma. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Scientific Reports.

Leggi l’intero articolo su Quotidiano Sanità: https://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=80180